Vendite basate sui dati: una necessità, non una moda

CRM, Digital Transformation, Microsoft Dynamics 365, SalesLeave a Comment

Vendite dati
Tempo di lettura: 2 minuti

I team di vendita che continuano ad avere profitti sono quelli che si rendono conto del potere dei dati. Le vendite di successo si basano su informazioni solide. Tuttavia, come sa ogni buon venditore, un elenco di potenziali clienti è come un'auto senza motore.

Sì, potrebbe far colpo, con tutti i suoi optional, le sue caratteristiche e funzioni, ma, a meno che non abbia una spinta adeguata, non ti porterà da nessuna parte. Quindi, considerando l'importanza dei dati nelle vendite, come possiamo dare il giusto input perché sprigionino la massima potenza?

Ci vuole molto per trasformare un lead in un cliente, in particolare quando si tratta di servizi B2B (come l'IT aziendale). I dati sono fondamentali perché generano conoscenza.
E la conoscenza dovrebbe essere la base di qualsiasi attività.

Ma, siamo onesti, quando si cerca di aumentare il giro d'affari e di coltivare lead su larga scala, è praticamente impossibile adottare un approccio unico e su misura per ciascun cliente potenziale. Anche con tutti i dati giusti.

Quindi, cosa deve fare un team di vendita? Rivolgersi al team di marketing e passargli il problema? Vendite e marketing sono due facce della stessa medaglia. Contano uno sull'altro.
In entrambi i casi, l'engagement è un componente cruciale.


Ottieni il vantaggio competitivo che cerchi grazie a Microsoft Dynamics 365 Sales Professional!

SCARICA ADESSO L'EBOOK GRATUITO

Ma in che modo essere data-driven può favorire un miglior engagement, su larga scala?
Più si conosce il proprio cliente e si dimostra di comprendere la sua attività e le sfide che deve affrontare, maggiori sono le possibilità di successo.

Tuttavia, il successo non si può concretizzare senza l'azione. Essere guidati dai dati non significa solo avere informazioni sui clienti. Non è nemmeno aggiungere dati ad un CRM. Vuol dire essere in grado di utilizzare le informazioni di cui si dispone, dinamicamente. 

La registrazione dei dati non è che la punta dell'iceberg. Ciò lascia molto più spazio ai professionisti delle vendite e del marketing. A meno che questi ultimi non abbiano gli strumenti necessari per sfruttare i dati, le conversioni non aumenteranno.

Essere "data-driven" non è una moda, è una necessità economica.
Con il giusto stack software in uso, i team possono ottenere ciò di cui hanno bisogno, portando le iniziative di vendita a nuovi livelli.


Vorresti sapere cosa può fare Microsoft Dynamics 365 Sales Professional per le tue nuove iniziative aziendali?

SCARICA ORA L'EBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.