Lavoro UNDER 35: parlano i giovani di OpenSymbol

OpenSymbolLascia un commento

Lavoro UNDER 35_ parlano i giovani di OpenSymbol

Forbes ogni anno stila la classifica di 300 giovani talenti che stanno letteralmente cambiando settori e industrie e, di conseguenza, anche il concetto e l’esperienza di “lavoro”. Sono 13 gli italiani nominati nell’edizione 2019 della lista “30 Under 30 Europe”, tra cui Davide Dattoli (già nominato nel 2018), fondatore del famoso spazio di coworking Talent Garden, Domenico Colucci e Giangiuseppe Tateo, co-fondatori di Nextome, l’app che consente alle persone di navigare all’interno di edifici di grandi dimensioni nello stesso modo in cui si può navigare con il GPS durante la guida e Lucrezia Bisignani, che ha creato Kukua con l’intento di sconfiggere l’analfabetismo infantile nei Paesi africani, attraverso diversi giochi per smartphone che sviluppano le capacità di lettura, scrittura e matematica. È proprio a loro che abbiamo fatto qualche domanda, per comprendere il loro punto di vista sul tema tanto discusso di giovani e lavoro. Inoltre, per affermarsi nel mondo … Continua a leggere…

OpenSymbol goes to Africa

OpenSymbol1 Commento

OpenSymbol goes to Africa

Cos’hanno in comune questo villaggio e questa scuola? Il cibo, come strumento di sostentamento, crescita e condivisione. — Per questo OpenSymbol sostiene il progetto MAZAO e ha deciso di dare il suo contributo per supportare questa esperienza solidale e sociale.

Che cosa significa per una donna lavorare in una IT company?

OpenSymbolLascia un commento

Che cosa significa per una donna lavorare in una IT company

Per questo le aziende IT, con l’innovazione e il costante sviluppo nel DNA, hanno una grande responsabilità: rompere il paradigma che l’informatica e i temi legati al digitale e all’innovazione tecnologica siano competenze più affini al genere maschile. Non si tratta solo di computer, codici di programmazione, software, bug e upgrade, ma anche di modalità diverse di collaborazione, percorsi di crescita continua e di nuove opportunità rivolte prima di tutto alla persona. Noi abbiamo fatto qualche domanda ad Alessandra, Anna ed Emanuela. Emanuela Riondato, Cloud & Software Planning in OpenSymbol, ha ormai concluso il Corso Executive per Manager dell’Innovazione, organizzato da Umana Forma e finanziato dalla Regione Veneto. L’obiettivo di questo corso è potenziare il proprio approccio all’innovazione e le capacità di stimolare processi innovativi in azienda, con particolare attenzione al concetto di economia del giusto valore. “Perché un Corso Executive per Manager dell’Innovazione?” “Come ti piacerebbe portare in azienda … Continua a leggere…

Che cosa significa per noi essere Elite Partner di SugarCRM

OpenSymbol, SugarCRMLascia un commento

Anche quest'anno OpenSymbol è Elite Partner SugarCRM 2019

Anche per il 2019 OpenSymbol è l’unica azienda in Italia confermata Elite Partner di SugarCRM, per il quinto anno consecutivo. A seguito del grande impegno e dei successi registrati nel 2018, siamo stati premiati con il più elevato livello di partner di SugarCRM, leader mondiale del mercato CRM. Che cosa significa per noi essere Elite Partner di SugarCRM? Aver raggiunto questo traguardo anche quest’anno significa continuare con gratificazione un percorso iniziato diversi anni e progetti fa. La conferma di questo riconoscimento ha significato però anche tanto impegno e non poca fatica. Per essere Elite Partner di SugarCRM bisogna avere una vasta esperienza nei servizi di consulenza, implementazione, integrazione, formazione e sviluppo sulla piattaforma CRM Sugar. Inoltre è necessario essere conformi o superiori agli standard di competenza tecnica e di certificazione professionale sui prodotti Sugar. Infine un altro requisito è raggiungere un significativo successo nell’implementazione della piattaforma, superando la quota di … Continua a leggere…

Gli investigatori di OpenSymbol: cena aziendale con delitto

OpenSymbol2 Commenti

La cena aziendale con delitto di OpenSymbol

Cosa faresti se al ristorante, nel bel mezzo di una cena in compagnia, sentissi l’urlo straziante di una donna che ha appena scoperto la tragica dipartita di suo marito? È esattamente quello che è successo a noi il 23 novembre: comodamente seduti ad assaporare una buona cena, siamo stati bruscamente interrotti da quello che poi si è rivelato un assassinio a sangue freddo. Cosa potevamo fare se non aiutare nelle indagini? 🙂 Così è iniziata la nostra cena con delitto. Divisi in 5 squadre ci siamo dilettati nel trovare il responsabile dell’assassinio avvenuto all’interno di una galleria d’arte. Ovviamente non eravamo soli, ma con noi c’erano i personaggi più coinvolti nella vicenda: Raffaele, fratello e socio del defunto Edoardo Marina, artista eccentrica – non così talentuosa – e moglie di Edoardo Michele, lo stagista della galleria Raccontandoci le loro vicende sono iniziati i nostri ragionamenti, interrogatori, schemi mentali (e su … Continua a leggere…

Perché investire in User Adoption è come vincere la finale di Champions (o il torneo di calcetto di OpenSymbol)

CRM, OpenSymbolLascia un commento

Partita del torneo di calcetto OpenSymbol in corso!

Come ogni sport che si rispetti, anche il calcio ha qualcosa da insegnarci. L’avrai letto dal titolo e magari ti sarai anche domandato/a cosa c’entri la User Adoption – l’utilizzo spontaneo e proficuo del CRM da parte degli utenti – con lo sport del calcio o del calcetto, ma queste “entità” così apparentemente distanti hanno qualche aspetto in comune: Ricapitolando, i segreti per vincere il campionato della User Adoption sono:

Ogni traguardo superato è l’inizio di una nuova gara: 14 anni di OpenSymbol

OpenSymbolLascia un commento

14 anni OpenSymbol

Tutto è iniziato, come molti progetti ambiziosi, da un’idea: la tecnologia a servizio del business, fornire sistemi per sviluppare relazioni di successo con i clienti. Con questa mission, nel 2004 Enrico e Stefano hanno fatto la scelta coraggiosa dell’imprenditoria fondando OpenSymbol, la prima CRM company italiana. Oggi, dopo 14 anni, sono ancora qui, circondati però da un team di più di 60 dipendenti, giovani, appassionati e che sanno cosa vuol dire lavorare in squadra. Perché il nome OpenSymbol? L’idea era quella di trasmettere il concetto di un’azienda aperta in un mondo, quello dei software, che tipicamente è chiuso. Leggende narrano anche una versione “meno ufficiale”: un frutto del puro caso cercando un dominio internet con la parola “open” (in riferimento al concetto di “open source”) che fosse disponibile. Da quel lontano 2004 ne è stata fatta di strada: Più di 250 progetti CRM implementati Un team in costante crescita – … Continua a leggere…

Che cosa abbiamo imparato da SugarCon 2018

Eventi, OpenSymbol, SugarCRMLascia un commento

Che cosa abbiamo imparato da SugarCon 2018

Circa un mese fa si è tenuta a Las Vegas SugarCon 2018, la conferenza di SugarCRM per clienti, partner e chiunque stia prendendo in considerazione e valutando un progetto CRM. Si è trattato di due giorni densi di contenuti, spunti e lezioni importanti da portare a casa, grazie a keynote, tavole rotonde interattive, sessioni di formazione e di networking. E noi di OpenSymbol, che cosa abbiamo imparato da SugarCon 2018? 1. Sugar Fall ’18 e Sugar 8.2, gli ultimi aggiornamenti annunciati da SugarCRM, rappresentano una nuova occasione per rompere il paradigma del CRM tradizionale e lanciare una nuova era di CRM moderno, dedicato al 100% all’aspetto della relazione e al costante miglioramento della piattaforma lato utente. Tra le nuove caratteristiche più interessanti di questa versione troviamo: Per approfondimenti, guarda questo video. Come ha affermato Larry Augustin, CEO di SugarCRM, “fornire un servizio di qualità diventa la tua principale risorsa di … Continua a leggere…

Tutti per uno, uno per tutti: siamo soci di Confindustria Vicenza

OpenSymbolLascia un commento

OpenSymbol è socio di Confindustria Vicenza

Dopo il recente annuncio della Club Membership con CUOA Business School, una delle più importanti scuole di management a livello nazionale, è tempo di un’altra notizia ufficiale in casa OpenSymbol. Rullo di tamburi…Siamo entrati a far parte del gruppo delle oltre 2.000 aziende associate a Confindustria Vicenza. Oltre 150mila imprese di tutte le dimensioni fanno parte, con adesione volontaria, di Confindustria, la principale associazione di rappresentanza delle imprese manifatturiere e di servizi in Italia. Mission dell’associazione è promuovere e garantire la centralità e la cultura dell’impresa, quale motore per lo sviluppo economico, sociale e civile del Paese. Confindustria rappresenta le imprese e i loro valori presso le istituzioni, a tutti i livelli, per contribuire al benessere e al progresso della società. È in questa chiave che garantisce servizi sempre più diversificati, efficienti e moderni. L’Associazione vicentina è una delle prime organizzazioni territoriali dell’intero sistema Confindustria. Perché aderire a questa importante … Continua a leggere…