CRM: cos'è e a che cosa serve

CRM, OpenSymbolLascia un commento

Cos’è il CRM? Sicuramente è molto più di un semplice acronimo. Ciò che indichiamo con “Customer Relationship Management” è in realtà un tema molto ampio e, per certi versi, complesso. Prima di essere un software, un prodotto o un servizio, il CRM è soprattutto una strategia competitiva per: – mantenere relazioni costanti e di valore con i clienti acquisiti e potenziali, – comprendere (e in certi casi anticipare) i loro bisogni e necessità, – sviluppare prodotti e servizi che aumentino la customer satisfaction. Il CRM è personalizzabile per ogni tipo di azienda o settore, a qualsiasi livello e aiuta a semplificare e ad automatizzare i processi di vendita, di supporto e di marketing. Come? È un sistema di gestione, organizzazione e controllo delle relazioni tra cliente e azienda: – tutte le informazioni vengono raccolte, integrando diverse fonti (call center, email, anagrafiche, ordini, reclami, etc.), e sono rese accessibili agli utenti, … Continua a leggere…

Tecnologia e CRM: i trend 2019

CRM, Digital TransformationLascia un commento

trend tecnologia 2019

Come ogni inizio dell’anno che si rispetti non possiamo che chiederci quali trend ci riserverà il mondo della tecnologia (e del CRM) in questo 2019. Secondo quanto stimato da Gartner, abbracceremo una realtà digitale che unirà il mondo virtuale e quello reale, con l’interazione di persone, cose e processi che daranno vita a nuove opportunità. Le tecnologie vengono esplorate anche con un’attenzione rivolta agli impatti sulle persone e sulle organizzazioni, soprattutto in termini di privacy ed etica. L’utilizzo del CRM sta crescendo anno dopo anno e sempre più aziende decidono di affidarsi a questa tecnologia per migliorare la relazione con i propri clienti e rendere più efficienti i propri processi di business. I cambiamenti e miglioramenti tecnologici nel 2019 investiranno anche il settore del CRM, portando a funzioni e caratteristiche più complesse. Sei pronto a questo 2019 di tecnologie e CRM?

Gli hater del CRM

CRMLascia un commento

I profili degli hater del CRM

Il Natale è alle porte e bontà e gentilezza sono nell’aria: tutti sono più buoni! C’è chi però il Natale proprio non lo sopporta e, come il Grinch, preferirebbe boicottare questa festività tanto amata. Un po’ come il Natale, anche per il CRM esistono dei Grinch che non vedono proprio nulla di buono in questa piattaforma. Abbiamo fatto un identikit di chi abbiamo incontrato, nel corso degli anni, e si è dimostrato contrario al CRM, per vari motivi. 1.IL “NO PERDITEMPO” Uno dei benefici più riconosciuti alle piattaforme CRM è la centralizzazione delle informazioni in un unico posto. Il CRM permette una vista immediata di tutte le informazioni di cui abbiamo bisogno, sui nostri clienti, sulle trattative in corso, sui rendimenti delle nostre campagne, etc. Accedere a tutti questi dati è possibile solo se c’è l’impegno da parte dell’utente CRM di inserire queste informazioni, per via manuale o automatica. Il … Continua a leggere…

MiFID 2: come rispettare la direttiva

Big data, SecurityLascia un commento

Rispettare la direttiva

La direttiva europea MiFID 2 è diventata operativa ad inizio 2018 e dal suo arrivo ha creato non poco trambusto nel settore dei servizi e dei mercati finanziari. Ora interlocutori come banche, società di investimento, società di consulenza e gestione patrimoni,  devono rendere più trasparente il settore finanziario, che non ha sempre goduto di un’ottima reputazione. Altra finalità propria della direttiva è quella di incrementare la tutela e la consapevolezza degli investitori e dei risparmiatori in tutte le operazioni finanziarie. Ciò si traduce in diversi cambiamenti e processi di adeguamento per tutti gli intermediari che trattano o distribuiscono strumenti finanziari ai propri clienti. In questo articolo parleremo di alcune delle novità operative più impattanti – che coinvolgono processi, infrastrutture tecnologiche e prassi interne – e di come puoi affrontarle con il CRM Sugar. Cosa richiede la direttiva La direttiva MiFID 2 impone agli intermediari di tenere traccia e render conto … Continua a leggere…

I KPI del CRM

CRMLascia un commento

I KPI del software CRM

Per misurare l’andamento di una qualsiasi attività, servono degli indicatori in grado di rivelarci se stiamo andando bene o se ciò che stiamo facendo necessita di miglioramenti. Stiamo parlando di KPI (Key Performance Indicators), alias indicatori chiave di performance. Si tratta di indicatori in grado di mostrare le prestazioni di una particolare attività o processo. Una premessa, forse scontata, è che se per un’azienda è fondamentale misurare un determinato KPI, non è detto che lo sia anche per un’altra. Esistono molte variabili che differenziano la top 10 dei KPI all’interno di un’azienda, come il contesto nel quale opera, le dimensioni, il settore, i processi interni, le diverse funzioni aziendali e così via. Vuoi determinare tu stesso i KPI che servono alla tua organizzazione? Comincia da questi step: 1 – Definisci l’informazione che ti serve 2 – Capisci chi può riuscire a raccoglierla 3 – Stabilisci il processo e la fonte … Continua a leggere…

10 cose che amiamo di SugarCRM

SugarCRMLascia un commento

I motivi per cui amiamo SugarCRM

“Perché dovrei scegliere SugarCRM?” È una domanda più che lecita, specialmente se stai valutando questo CRM come la prossima piattaforma da implementare all’interno della tua azienda. La decisione di adottare Sugar può dipendere da diversi fattori, connessi alle esigenze e ai processi aziendali interni. Anche noi utilizziamo Sugar all’interno di OpenSymbol e di seguito ti sveliamo 10 cose che amiamo di questa piattaforma: Rispetto ad altre piattaforme CRM, Sugar è dotato di grande flessibilità e personalizzazione, caratteristiche che lo rendono il sistema adatto sia per aziende di grandi dimensioni, sia per realtà più piccole. Spesso affermiamo che “non è l’azienda a doversi adattare al CRM ma piuttosto il contrario”. Ecco, Sugar ha fatto di questo concetto un vero e proprio mantra! Piattaforme di Marketing Automation, strumenti di assistenza clienti, gestionali, email, tool di collaborazione, programmi di e-commerce.. in tanti temono l’incompatibilità dei sistemi in uso nella propria azienda con il … Continua a leggere…

Non mettere i lead nel dimenticatoio! Scopri quelli che non hanno attività correlate (riunioni, chiamate, compiti)

SugarCRM, Trucchi del mestiereLascia un commento

Report lead senza attività correlate

C’è una preziosa intuizione che puoi ottenere identificando record che mancano di una certa relazione. Ad esempio, un responsabile vendite può valutare le prestazioni della sua squadra monitorando la quantità e la qualità delle interazioni con i potenziali clienti (detti anche lead). In Sugar, è possibile configurare un report per identificare i record che non hanno chiamate, riunioni o attività correlate (chiamate collettivamente “compiti”). 1. Scegli “Nuovo report” dal menu Report. 2. Il primo passo nella procedura guidata per la creazione di report chiederà di scegliere il tipo di report. Scegli “Righe e colonne” per visualizzare i record in un formato con visualizzazione ad elenco. Nota: se desideri incorporare un grafico in questo report, seleziona “Report a raggruppamento con dettagli”, ma tieni presente che non discuteremo la configurazione del grafico in questo articolo. 5. Ripeti gli stessi passaggi anche per il modulo “Riunioni” e, se presente, “Compiti”. 6. Se lo desideri, … Continua a leggere…

Salesforce User Adoption: 5 Step + 1 da tenere a mente

CRM, SalesforceLascia un commento

Salesforce User Adoption: 5 Step + 1 da tenere a mente

La User Adoption di Salesforce, e più in generale del CRM, è un argomento di cui parliamo spesso poiché è fondamentale per garantire il successo e per ottenere tutti i benefici legati al CRM. La tua azienda ha acquistato il CRM, l’ha implementato, e adesso? Come si fa a garantire che non sia solo utilizzato correttamente, ma che sia anche radicato nei processi quotidiani degli utenti? Se comunicazione, formazione e supporto sono ben pensati e “consegnati” correttamente agli utenti, ci saranno maggiori probabilità di successo. Quali sono gli step che dovresti tenere a mente se ci tieni ad implementare correttamente Salesforce, prestando molta attenzione alla User Adoption? Step 0: Ottieni il consenso degli utenti e il loro coinvolgimento nella scelta della piattaforma Il primissimo step da fare, ancor prima dell’implementazione o della scelta del CRM, è ottenere il consenso degli “utenti quotidiani”, coloro che poi lo useranno effettivamente tutti i … Continua a leggere…