SugarCRM vince il PCMag Business Choice Awards 2015

CRM, OpenSymbol, Premi, SugarCRMLascia un commento

Tempo di lettura: 3 minuti

L’interazione con il cliente è uno degli elementi più critici per la maggior parte delle aziende.
Il successo o il fallimento di un’impresa dipende dalla qualità delle interazioni con i clienti.
I processi che riguardano la relazione con i clienti sono, infatti, troppo importanti per non essere gestiti con cura. Per questo motivo molte aziende si affidano al CRM (Customer Relationship Management): per organizzare e gestire tutti gli aspetti delle relazioni con i loro clienti.

Un customer database che contiene tutte le informazioni su clienti (acquisiti e potenziali), prodotti e livello di servizio costituisce il cuore di ogni soluzione CRM.
Ogni contatto con i clienti è registrato al fine di migliorare la comunicazione con i clienti e fornire un servizio migliore.
Reporting e raccomandazioni sono i punti di forza del CRM, e offrono la possibilità di gestire attività come informare i clienti di nuovi prodotti, far incontrare le esigenze dei clienti con piani di prodotto esistenti ed offerte, fare il follow-up su vendite e livello di servizio per assicurare la soddisfazione del cliente.
Inoltre, la possibilità di personalizzare le soluzioni di CRM significa garantisce come sia possibile avviare, monitorare, gestire e comunicare l’esito di qualsiasi attività, facendo in modo che tutti i dipendenti adottino lo stesso approccio di qualità con l’obiettivo comune di mantenere clienti felici.

L’edizione inglese di PCMag indice ogni anno, da 25 a questa parte, un premio denominato “PCMag Business Choice Awards“: nel 2015 l’analisi si è concentrata sul CRM.
L’obiettivo è quello di raccogliere testimonianze reali per decretare quali sono gli strumenti che meglio assicurano il successo delle performance aziendali.

Nello specifico, nel sondaggio veniva chiesto agli intervistati di valutare il loro livello di soddisfazione sui prodotti di CRM che utilizzano o gestiscono e la probabilità di consigliarli ad altri. Inoltre, è stato chiesto loro di esprimere il livello di soddisfazione circa il supporto tecnico e l’affidabilità complessiva della soluzione.

Se avete già seguito un progetto CRM, sapete quanto sia importante scegliere il prodotto giusto.
I risultati dell’indagine di PCMag Business Choice Awards hanno, dunque, un valore inestimabile.

Tutti sanno che i clienti sono la linfa vitale di ogni azienda e che tutto ciò che possono fare per costruire un rapporto con i clienti e renderli felici vale la pena di essere fatto.
Il CRM è stato progettato per fare proprio questo e si concentra sull’organizzazione, l’automazione e la sincronizzazione di vendite, marketing, servizio clienti e supporto tecnico.
Il termine CRM copre un ampio spettro di funzionalità, quindi assicuratevi di fare la scelta giusta adottando una soluzione che includa le funzioni che vi servono effettivamente.

Passando ai fatti: SugarCRM vince l’edizione 2015 di questo premio, registrando il massimo sia in termini di soddisfazione complessiva da parte degli utenti che di raccomandazioni.

Guardando la soddisfazione globale, Sugar registra un punteggio di 7,1 (su una scala da 0 a 10, dove 10 è il massimo). Niente da paragonare rispetto alla concorrenza.

In termini di affidabilità, si è fatto riferimento alla capacità del software di gestire le attività quotidiane e fornire risultati coerenti; anche in questo caso Sugar segue il trend dell’aspetto valutato sopra. SugarCRM è a un massimo di 7,2.

Guardando il supporto tecnico, la reputazione di SugarCRM si fortifica.
E’ ancora una volta in cima con un punteggio pari a 6,8; il resto del gruppo fa fatica a tenere il passo.
Gli unici altri due vendor con un numero sufficiente di risposte per indicare come molti clienti richiedano supporto tecnico sono stati i colossi: Microsoft e Salesforce.com.

Passando alla questione critica di “Consiglieresti il tuo CRM a un collega?“, in pochi sono propensi a raccomandare il loro CRM ad un collega.
Il punteggio più alto va a SugarCRM con 7.4: solo gli utenti di SugarCRM sembrano, infatti, propensi a raccomandare il loro CRM.
I punteggi sono molto bassi per gli altri, con un Net Promoter Score (NPS) spesso negativo.

E quindi ….. Rullo di tamburi…

Business Choice Winner: CRM è … SugarCRM!

SugarCRM ha percorso una strada lunga dalle sue origini di soluzione opensource, ma si sta ora affermando come una soluzione enterprise.

L’obiettivo del sondaggio è quello di capire come le soluzioni di CRM performano a livello globale; si usa la media di valutazione delle soluzioni di CRM, non la media di valutazione di ogni intervistato. Le valutazioni complessive non si basano sulle medie degli altri punteggi del questionario; si basano sulle risposte alla domanda, “Nel complesso, quanto è soddisfatto del vostro fornitore di CRM?”

Il Net Promoter Score, infatti, si basa sul concetto introdotto da Fred Reichheld nel suo best seller del 2006, “The Ultimate Question“, spiegando come nessun’altra analisi possa meglio definire la fedeltà dei clienti di una società rispetto alla domanda “Con quale probabilità raccomanderesti un’azienda ad un amico o un collega?”.
Questa misura di brand loyalty viene calcolata prendendo la percentuale degli intervistati che ha risposto a 9 o 10 (promoters) e sottraendo la percentuale che ha risposto da 0 a 6 (detractors).

Premio SugarCRM
Fonte ufficiale: PCMag UK

E tu? Che CRM utilizzi? Lo consiglieresti ad un tuo amico?!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *