Credito d’imposta: agevolazioni per chi acquista software

OpenSymbol, CRM, Novità di prodottoLeave a Comment

Piano Transizione 4.0 credito d'imposta
Tempo di lettura: 3 minuti

Il Recovery Found è il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza dell'Italia ideato dal governo e ritenuto estremamente urgente e fondamentale per riuscire a reagire alla crisi scoppiata nel 2020 a seguito del COVID-19. Il Recovery Found prevede, tra le iniziative, il nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0, che sostituisce i precedenti Impresa 4.0 e Industry 4.0.

Questo Piano include un credito d'imposta per le imprese che investono in:

  • beni materiali e immateriali non 4.0;
  • beni materiali e immateriali 4.0;
  • ricerca e sviluppo;
  • innovazione tecnologica;
  • innovazione green e digitale;
  • design e ideazione estetica;
  • formazione 4.0.

L'investimento posto in essere è di circa 24 miliardi di euro, un investimento volto - prevalentemente -  a potenziare tutte le aliquote di detrazione. 
Gli obiettivi del Piano Nazionale Transizione 4.0, rafforzato anche dalla Manovra 2021, sono due:

  1. fornire certezza e stabilità alle imprese tramite delle misure che hanno decorrenza da Novembre 2020, per beni che si possono ricevere fino a Giugno 2023;
  2. stimolare gli investimenti privati (facendo sì che le imprese si carichino di minori tasse).

La Legge di Bilancio 2021 potenzia le agevolazioni del Piano Nazionale Transizione 4.0

Il nuovo Piano Nazionale Transizione 4.0 prevede un aumento delle aliquote e dei massimali per alcuni degli investimenti ammissibili al credito d'imposta.
Ad esempio, l'aliquota di credito d'imposta per software 4.0 passa dal 15% al 20%, per beni materiali e immateriali dal 6% al 10% e per i beni per lo Smart Working dal 6% al 15%.



OpenSymbol è una realtà che da più di 15 anni accompagna i propri clienti ad affrontare il processo di digitalizzazione, per questo vogliamo far presente che dal 16.11.2020 al 31.12.2021 vi sarà un credito d'imposta per le aziende (di piccola - media - grande dimensione e di tutta Italia) che intendono acquistare software (come il CRM) con un'aliquota CDI pari al 10%.

Sostanzialmente, le aziende che decideranno di investire in un progetto CRM potranno godere di un credito d'imposta pari al 10% dell'investimento sostenuto.
Ad esempio, se un'azienda decide di investire 30.000,00€ in un progetto CRM, allora potrà beneficiare di un credito d'imposta pari a 3.000,00€ (ovvero 30.000,00€ *10%). 


    Perchè investire (adesso) in un progetto CRM?

    Ogni azienda dovrebbe decidere di investire in un progetto CRM. Perché?
    Sappiamo bene che ci troviamo all'interno dell'era della trasformazione digitale, in cui il cliente è esigente e attento, pretende dalle aziende il massimo, vuole essere coccolato e curato durante tutte le fasi del Customer Journey. Inoltre, la stessa gestione dei processi interni aziendali non è semplice e, a lungo andare, un semplice file Word o Excel potrebbe non essere più sufficiente a controllare tutto ciò.
    Ecco che nasce la necessità di affidarsi a una soluzione strategica e tecnologica diventata ormai fondamentale: un CRM.

    Sicuramente l'adozione di un CRM richiede un grande impegno aziendale accompagnato da un investimento notevole. Forse ciò potrebbe spaventarti, ma ricorda che questo impegno (monetario e non solo) verrà ammortizzato e recuperato pienamente. Ora più che mai è il momento giusto per compiere questo passo che stravolgerà (positivamente) la tua azienda.

    Il Piano Nazionale di Transizione 4.0 fornisce alle aziende la possibilità di godere di crediti d'imposta a fronte dell'acquisto di software, come il CRM.

    Grazie all'implementazione di un sistema CRM - che nasce come strumento per curare le relazioni con i clienti - godrai di innumerevoli benefici, ad esempio:

    • automatizzerai i processi interni;
    • valorizzerai al meglio i dati e le informazioni di cui disponi;
    • faciliterai il lavoro dei tuoi dipendenti;
    • monitorerai le performance riuscendo a dedicarti al miglioramento continuo;
    • renderai il tuo business sempre più redditizio (incrementando il fatturato e il relativo profitto). 

    Godi ora delle agevolazioni economiche volte a sostenere la trasformazione digitale delle imprese!


    Contattaci ora per avere ulteriori informazioni!

    CONTATTACI

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *