Osservatorio CRM 2015

CRM, Eventi, OpenSymbol, Salesforce, SugarCRMLeave a Comment

Persona che partecipa al questionario dell'Osservatorio CRM 2015
Tempo di lettura: < 1 minuto

Come viene affrontato e gestito il CRM dalle aziende italiane?
C-Direct Analytics, con il patrocinio di ADICO e CMI Magazine, sta conducendo un’importante ricerca in ambito CRM.

L’indagine, dal titolo “Osservatorio CRM 2015”, si pone l’obiettivo di approfondire la maturità delle aziende italiane nella gestione strategica, operativa e tecnologica della propria Customer Base e dei relativi dati tramite i sistemi CRM.

Hanno già risposto all’Osservatorio CRM 2015 oltre 240 aziende, provenienti da settori e mercati diversificati: il 66% sono aziende B2B, il 28% B2C, il restante B2B2C.

Cosa sta emergendo?
Lo scenario che sta emergendo dimostra una tendenza positiva e sempre più consolidata nell’utilizzare sistemi CRM per ottenere maggiore efficienza nella gestione dei clienti, di dati e informazioni e dei processi aziendali.

1. Il CRM è una tecnologia ormai consolidata: quasi il 60% delle aziende ne è provvista e il 70% di queste lo utilizza regolarmente;

2. Solo il 33% dichiara di misurare i risultati delle iniziative CRM e avere un ROI positivo;

3. La principale area critica è la mancanza di competenze interne (47%).

Dall’indagine condotta emerge, inoltre, con chiarezza che i due principali risultati raggiunti mediante l’utilizzo del CRM riguardano la migliore gestione delle relazioni con la clientela e la condivisione dei dati e delle informazioni interne alle aziende stesse.

E’ possibile partecipare alla ricerca fino al 4 dicembre.
Clicca su questo link per accedere al questionario.

Come ci dimostrano i risultati della ricerca, acquistare e implementare il CRM non basta.
Bisogna conoscerne le competenze strategiche e operative per raggiungere il giusto risultato.
CONTATTACI, saremo felici di condividere con te le nostre esperienze per aggiungere anche la tua alle nostre storie di successo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.