Il marketing del futuro fa squadra con intelligenza artificiale e machine learning

Digital Transformation, Marketing AutomationLascia un commento

Il Marketing del futuro fa rima con Intelligenza Artificiale e machine learning
Tempo di lettura: 3 minuti

Gli esperti di marketing sono sempre alla ricerca di nuove modalità efficaci per implementare l’intelligenza artificiale alle loro campagne, così da interagire con i propri clienti in modo più brillante e ingegnoso.

L’intelligenza artificiale (AI) consente alle aziende di pianificare e costruire strategie di marketing predittive e personalizzate su vasta scala. Tale personalizzazione può portare a più conversioni e ad una maggiore fidelity da parte del cliente.

Pensiamo ad esempio all’email marketing, una componente importante in qualsiasi strategia di marketing digitale. I suoi vantaggi sono molteplici: si tratta di uno “strumento” facile da utilizzare, è molto più accessibile in termini economici rispetto ad altri canali, è predisposto alle personalizzazioni e permette di raggiungere target list specifiche.

Quando parte della tua attività marketing viene svolta attraverso campagne email, significa che un pubblico ben definito riceverà una serie di messaggi personalizzati in base agli obiettivi e alle finalità della campagna.

Costruire i “percorsi email” per i tuoi destinatari con l’aiuto dell’intelligenza artificiale significa portare le tue campagne marketing ad un altro livello.

Ecco tre cose importanti che devi tenere a mente:

1.Dati giusti, nel posto giusto, al momento giusto

I tuoi dati devono essere organizzati e “puliti”. Dati sporchi o caotici non faranno bene né a te né ai tuoi strumenti.

Per mantenere in ordine i dati in tuo possesso dovrai osservare da vicino – e rivedere, se necessario – la gestione delle informazioni che raccogli, archivi e utilizzi. Fai già uso di un CRM?

Ricorda, hai più informazioni utili di quel che pensi!

Sono molte le aziende a non rendersene conto, ma la quantità di dati a loro disposizione è notevole.

La vera sfida è saperli gestire correttamente e utilizzarli per i propri obiettivi e strategie.

2.Avere un piano

Secondo recenti studi, i marketer prevedono che l’utilizzo dell’intelligenza artificiale aumenterà del 53%, l’uso delle piattaforme di Marketing Automation del 31% e l’utilizzo di DMP – Data Management Platforms – del 28%.

Certo, si tratta di dati significativi, ma investire in queste soluzioni di automazione non ha senso se prima non hai ben chiaro come supporteranno i tuoi obiettivi di marketing e di business.

Ad esempio, se hai rilevato molteplici abbandoni del carrello, pianifica una serie di email ad hoc – con consigli sui prodotti abbandonati nel carrello e con offerte personalizzate – per riportare gli acquirenti persi nel tuo funnel.

Ciò apre la porta a campagne ottimizzate e cross-canale per gli utenti in base al loro comportamento e al loro grado di coinvolgimento, massimizzando la portata del messaggio e aumentando la probabilità di conversione.

3.Prendi familiarità con il machine learning

C’è una sottile differenza tra intelligenza artificiale e machine learning.

Dire che sono la stessa cosa è come dire che un cane è lo stesso di un San Bernardo. Sì e no.

L’intelligenza artificiale si riferisce ai computer che sono in grado di svolgere dei compiti nel modo in cui normalmente lo farebbero gli esseri umani. È un programmatore a “dire” al computer come eseguire tali attività.

Il machine learning si riferisce più specificamente ad un tipo di intelligenza artificiale in cui i computer sono programmati per “apprendere” da soli.

Se ti occupi di marketing, il machine learning ti consente di conoscere meglio il tuo pubblico e di fare attività predittive e personalizzate, basate su ciò che viene appreso nel corso del tempo. È un passo avanti all’automazione e ha un potenziale rivoluzionario per costruire percorsi dinamici e personalizzati, basati sul comportamento degli utenti.

Inizia con la Marketing Automation

Le azioni di marketing online devono avvenire in concomitanza a determinati comportamenti compiuti da ogni singolo utente.

Ogni azione di marketing che faccia seguito ad un interesse manifestato da parte di un cliente acquisito o potenziale diventa inefficiente e costosa se eseguita manualmente, specialmente quando ha tutte le carte in regola per essere automatizzata.  

La Marketing Automation risolve precisamente questo problema: si tratta dell’insieme degli strumenti e dei contenuti che vengono erogati in maniera automatizzata per massimizzare l’efficacia delle campagne di marketing, in particolare di web marketing.




Comincia a fare “marketing del futuro” con la Marketing Automation!

SCOPRI SE FA PER TE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *