Lead Collector, servizio cloud per le concessionarie auto

OpenSymbolLeave a Comment

Lead collector servizio auto autoconcessionarie
Tempo di lettura: 3 minuti

Nel mondo delle concessionarie auto uno dei primi argomenti che ci si trova ad affrontare è il considerevole numero di canali da gestire per l’acquisizione di lead: siti web, landing pages, profili social e soprattutto i diversi portali di annunci (per nuovo e usato) sui quali i dealer poggiano per avere maggiore visibilità verso i potenziali acquirenti, abituati ad affidare le proprie ricerche ai car market più diffusi (come Autoscout24 in primis).

Il primo nodo che solitamente il dealer, inondato da decine di e-mail in cui queste richieste si traducono, è interessato a districare, è come poter gestire al meglio i lead dalle diverse fonti, tenerne traccia e monitorare il processo di gestione, al fine di avere un sempre maggiore tasso di conversione.

Come ottimizzare la gestione dei lead nelle concessionarie auto

Il primo passo necessario per snellire e dare forma al processo di Lead Management è quello di dotarsi di un CRM (Customer Relationship Management), uno strumento di aiuto nella gestione, nel controllo e nel monitoraggio analitico delle performance di questa importante fase per l’acquisizione di nuove opportunità di vendita. 

Ad oggi si può affermare che molti dealer abbiano compiuto o stiano compiendo questo passaggio (alcuni anche dotandosi di un call center dedicato - BDC - alla qualificazione dei lead), e che sia più frequente scontrarsi con un’altra questione: la User Adoption di questo nuovo strumento e il raggiungimento di una maggiore efficienza del processo.

Infatti, fin tanto che i lead sono gestiti con lo scambio interno delle richieste via e-mail e si delega agli utenti l’inserimento manuale, a volte sommario, dei dati nel CRM, l’efficienza sicuramente ne risente; inoltre, spesso accade che molti di questi lead non vengano nemmeno inseriti e se ne perda ogni traccia.

In alcuni casi mi è capitato di vedere venissero utilizzati dei fogli Excel condivisi per tracciare l’esito di gestione dei lead, nonostante il CRM fosse già presente in concessionaria.
In altri casi, solo i lead effettivamente interessati venivano inseriti nel CRM, per dare seguito alla trattativa, dimenticando che anche i lead che non si traducono in clienti altrettanto preziosi.
Non scordiamo che è solo avendo una visione complessiva che si può valutare il proprio tasso di conversione, nonché la bontà dei differenti canali di Lead Generation, al fine di rispondere a domande del tipo:

  • Gli investimenti nei social rendono?
  • La pubblicazione di annunci su quello specifico portale genera un volume di lead sufficiente ed interessante per giustificare ulteriori investimenti di denaro, tempo e risorse?

Per fare in modo che il CRM venga alimentato in tempo reale, in maniera precisa e puntuale con tutte le informazioni utili che si possano carpire da ogni fonte, si richiede un sistema che, opportunamente configurato, automatizzi la creazione del lead nel CRM. In questo modo si possono raggiungere gli obiettivi di riduzione dei tempi di gestione e contatto del lead, di riduzione degli errori, di aumento di informazioni utili ai fini di reportistica e analisi, di maggiore controllo del processo.

Ecco com’è nato Lead Collector, per venire incontro a queste esigenze e fornire ai dealer un prezioso “facilitatore” nell’adoption del CRM e un valido alleato nell’ottimizzazione e centralizzazione della gestione dei lead, volta non da ultimo ad ottenere un miglioramento della soddisfazione del cliente.

Se desideri compiere anche tu un passo in avanti e fare la differenza, visita la nostra pagina dedicata a Lead Collector per maggiori informazioni in merito e non esitare a contattarci. 


Michele Strazzabosco

Articolo a cura di Michele Strazzabosco.

Laureato in Ingegneria Gestionale presso l'Università degli Studi di Padova e presente in OpenSymbol dal 2007, Michele Strazzabosco ricopre la posizione di CRM Senior Consultant. Specializzato in ambito Automotive, è responsabile di Lead Collector e di progetti di successo per BMW Italia.


Desideri confrontarti con Michele?
Compila adesso il form: verrai ricontattato nel minor tempo possibile

CLICCA QUI E COMPILA IL FORM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *