Il CRM nella gioielleria: il caso Larsen Jewellery

CRM, Trucchi del mestiereLeave a Comment

CRM nelle gioiellerie
Tempo di lettura: 5 minuti

L’azienda protagonista che ha implementato il CRM (acronimo di Customer Relationship Management) è Larsen Jewellery, una gioielleria che offre un servizio unico e personalizzato.

Questa realtà permette ai propri clienti di essere coinvolti attivamente nella progettazione dei propri pezzi di oreficeria. Il processo pratico offerto richiede circa quattro ore: sotto la guida di un gioielliere personale, il cliente potrà realizzare letteralmente le proprie fedi nuziali, ad esempio, soddisfando i propri desideri. 

Leggendo questo articolo scoprirai ciò che ha spinto quest’azienda appartenente al settore orafo ad implementare un sistema CRM e quali sono stati i risultati raggiunti. Che aspetti?

Scopri come il CRM può fare la differenza nella tua gioielleria!

Qual era la situazione iniziale?
L’azienda gestiva le informazioni sui propri clienti esclusivamente su carta. Questa modalità, nonostante funzionasse relativamente bene con un volume basso di vendite di alto valore, era caratterizzata da un alto rischio di errori. Inoltre, questo processo manuale non era assolutamente in linea con la strategia di crescita del brand. 
Larsen Jewellery comprese la necessità di aprire le porte alla tecnologia, dovendo adottare un sistema CRM che garantisse un’ottima gestione dei dati permettendo loro di offrire un servizio altamente customizzato e attento.  

Qual è stata la soluzione implementata?
Dopo varie ricerche, l’azienda ha deciso di implementare SugarCRM. Un CRM potente, personalizzabile e flessibile. Un sistema perfetto per soddisfare le esigenze di una realtà caratterizzata da processi complessi e tutti su misura.

Larsen Jewellery logo

Lo stesso fondatore – Lars Larsen – definisce il CRM come qualcosa di incredibilmente prezioso,  che ha contribuito al miglioramento della produttività aziendale

L’adozione della tecnologia è stata vantaggiosa per molti aspetti. In primo luogo, il cambiamento più grande e redditizio è stato la possibilità di disporre di un repository centrale in cui vengono archiviate tutte le informazioni sui clienti. Inoltre, il sistema CRM implementato ha permesso loro di:

  • offrire un servizio clienti nettamente migliore e personalizzato;
  • ridurre gli errori catturando tutti i dettagli necessari per progettare e creare un gioiello.

In primis, Larsen Jewellery ha garantito ai suoi utenti un’ottima User Adoption. In che modo? Mantenendo il CRM semplice e user-friendly portando gli utenti a utilizzarlo al 100% e permettendo loro di approfondire i dati presenti prendendo decisioni aziendali migliori.

Il CRM è stato fortemente personalizzato adattandolo alle esigenze aziendali. Lo stesso Larsen spiega che durante un normale processo di vendita vi sono dei passaggi fondamentali da ricordare: non si inizia un lavoro fino a quando non si riceve un deposito del 30%. Ecco che entra in scena il CRM che propone un avviso all’utente se il deposito non è stato effettuato.
Ciò permette di far sì che tutti i membri di Larsen Jewellery siano
in linea con le politiche e le procedure di business

CRM aziende orafe

Il sistema consente inoltre a questa realtà di commercializzare in modo intelligente. Come? Grazie alla possibilità di eseguire il drill-down nel database è possibile estrarre un sottoinsieme pertinente da utilizzare per delle campagne mirate

Ad esempio, man mano che la vita dei clienti matura, questo spesso si traduce in momenti chiave rappresentati dai gioielli. Basti pensare all’anello di fidanzamento, seguito dall’anello nuziale, dall’anelli dell’anniversario e dell’eternità.

Per garantire un servizio impeccabile, Larsen utilizza delle e-mail automatizzate tramite Sugar incoraggiando così, ad esempio, le vendite ripetute. In poche parole, ai clienti che hanno acquistato delle fedi nuziali, Larsen Jewellery può ricordare loro gli anniversari e, in tal modo, è possibile ottenere la richiesta di realizzazione di un nuovo gioielli.

Sicuramente, sono due i principali consigli che Larsen si sente di dare ai suoi colleghi che cercano una soluzione CRM:

  • svolgere delle ricerche approfondite in quanto la piattaforma sarà il cuore dell’attività di business;
  • scegliere un fornitore che sappia comprendere le esigenze e con un ottimo servizio clienti.

Vuoi scoprire perchè un sistema CRM potrebbe fare la differenza nella tua oreficeria e gioielleria? Contattaci per una consulenza gratuita! 

Noi di OpenSymbol vogliamo comprendere le esigenze dell’azienda impostando il sistema CRM affinchè quest’ultima sia pronta per il futuro. Vogliamo che la tua azienda possa coltivare un rapporto duraturo con i clienti e ciò è possibile integrando bene Marketing, Sales e After Sales.

Contattaci per una prima consulenza gratuita!

CONTATTACI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *