GDPR, riguarda anche me?

Big data, GDPRLascia un commento

GDPR-riguarda-aziende

Molto probabilmente avrai già sentito parlare del GDPR, ma nel caso non fosse così, ci pensiamo noi ad aggiornarti: si tratta del nuovo Regolamento europeo in materia di privacy e trattamento dei dati personali (Regolamento UE 2016/679).
È un atto di per sé rivoluzionario, che dà nuova forza (e soprattutto nuove regole e disposizioni) alle attività di gestione e di trattamento dei dati personali.
Per una panoramica più ampia sul GDPR, dai un’occhiata qui.

L’obiettivo principale che intende perseguire è assicurare maggiore protezione e controllo alle persone sui loro dati personali. Chi nello specifico? Chiunque si trovi nell’UE – oltre ai cittadini, anche turisti ed immigrati.

L’impatto del Regolamento quindi colpisce sia gli Interessati, che grazie ad esso godono di una serie di diritti per tutelare i loro dati personali, sia i Titolari e i Responsabili del Trattamento, sui quali invece sono riconosciuti una serie di obblighi e responsabilità.

Entro il 25 maggio 2018 sarà necessario adeguarsi al GDPR, altrimenti si andrà incontro a sanzioni molto elevate – fino a 20.000.000€ o fino al 4% del fatturato mondiale totale annuo.

Una domanda che forse alcuni di voi si sono già posti – e altri lo faranno molto presto – è:

Ma il GDPR riguarda anche me?

Trattandosi di un Regolamento Europeo, riguarda certamente tutte le aziende e organizzazioni europee che trattano dati personali.
Lo stesso vale per le imprese multinazionali che sviluppano business con cittadini europei.

E le aziende che non hanno operazioni di business dirette in Europa? Non hanno nulla da temere, giusto? In realtà non è proprio così.

Il GDPR riguarda qualsiasi azienda o organizzazione che tratta dati personali di cittadini europei, a prescindere da dove abbia sede.


Quest’infografica può aiutarti a determinare se la tua azienda deve sottostare alle disposizioni del GDPR – e molto probabilmente sarà così:

Anche se la tua impresa non è una multinazionale, sappi che il GDPR riguarda anche te in egual misura!

Non ti resta altro che scoprire cosa comporta per un’azienda l’adeguamento al GDPR, così da iniziare a delineare un piano d’attacco ed arrivare pronto a maggio di quest’anno.

A tal proposito, ti invitiamo a seguirci e, se non l’hai ancora fatto, ad iscriverti alla newsletter interamente dedicata al GDPR. Non siamo soliti dare anticipazioni, ma per questa volta possiamo fare uno strappo alla regola: la prossima settimana pubblicheremo un post relativo a tutto ciò che comporta il GDPR per un’azienda. Non perdertelo!

Sai dove trovarci 🙂


QUALCHE RISORSA UTILE:

Testo del Regolamento completo

Pagina del Garante Privacy

Disclaimer: Il contenuto di questo post vuole creare consapevolezza su determinati aspetti del GDPR. Non è offerto come consulenza legale su questioni specifiche e non deve essere considerato in quanto tale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *