Dati e Intelligenza Artificiale: una nuova era per coinvolgere i tuoi clienti

Big data, Digital TransformationLascia un commento

Dati e Intelligenza Artificiale, il vero patrimonio a tua disposizione per coinvolgere e conquistare i tuoi clienti
Tempo di lettura: 3 minuti

Abbassare i prezzi è stata una leva utilizzata spesso da parte delle vendite, specialmente intorno agli anni 2000, ma oggi le cose sono cambiate. Per conquistare nuovi clienti, devi spostare l’attenzione su un nuovo fattore differenziante, una nuova Unique Selling Proposition.

Secondo il rapporto “Customer 2020” di Walker Research, l’esperienza che vive il  cliente supererà il prezzo come fattore trainante nelle decisioni di acquisto.

Le aziende che offrono una Customer Experience senza eguali, riescono a percorrere la strada del marketing innovativo, fatta di tre aspetti chiave:

  • Conoscere
  • Coinvolgere
  • Personalizzare

Conosci il tuo pubblico

Secondo il rapporto “State of marketing“, il 50% dei consumatori cambia marca se il brand non è in grado di anticipare i loro bisogni. Questo suggerisce il primo passo verso nuove strategie di marketing: conoscere il tuo pubblico.

Hai definito i tuoi segmenti chiave o le tue User Personas? Quali sono i loro bisogni e le loro sfide? In che modo interagiscono con il tuo marchio sui canali in cui sei presente e in che modo potrebbero interagire con la concorrenza? Raccogli suggerimenti, recensioni e altri commenti per vedere se ci sono lacune consistenti nelle esperienze che offri loro?

La comprensione di tali esigenze dipende in gran parte dalla disponibilità e dalla condivisione delle informazioni tra i team della tua azienda. Raccogliere e archiviare i dati separatamente può portare ad una visione frammentaria del cliente, quindi è importante attingere ai dati da una posizione centrale e condivisa, con un linguaggio comune. Vendite, assistenza e marketing dovrebbero far tutti parte della stessa squadra.

Coinvolgi il tuo pubblico

Dopo aver conosciuto il tuo cliente, puoi iniziare a interagire con lui durante tutto il suo “journey”.

La prima azione da compiere è tracciare il percorso del tuo cliente. Documenta dettagliatamente gli step che segue nel ciclo di acquisto, per ciascun touchpoint. La mappatura del processo in ogni piattaforma garantisce un’esperienza coerente.

Si tratta di un dato di fatto: il 75% dei consumatori si aspetta coerenza tra le diverse piattaforme.

È importante sapere che ciascuno dei tuoi segmenti potrebbe muoversi in percorsi differenti. Quindi, determina dove inizia il “journey” di ogni segmento, dove si interseca con gli altri, dove i clienti hanno bisogno di una guida e di un supporto, dove finisce il percorso e, idealmente, dove ricomincia.

Una volta che puoi soddisfare i clienti nel corso di interazioni significative, puoi iniziare a sfruttare i momenti più piccoli utilizzando ciò che Jay Baer chiama i “Momenti Magici”: tattiche utilizzate per superare le aspettative e trasformare un “semplice” cliente in un cliente fidelizzato. Coinvolgere le persone all’interno del loro Customer Journey, significa fornire contenuti pertinenti e personalizzati.

Personalizza la comunicazione

Sembrerà strano, ma la personalizzazione è un concetto che molti esperti di marketing non hanno ancora compreso e messo in pratica fino in fondo. Poiché sempre più clienti richiedono esperienze di contenuti personalizzate, i professionisti del marketing devono fare qualcosa a riguardo, altrimenti rischiano di restare indietro. I clienti hanno il 52% in più di probabilità di cambiare marchio e optare per la concorrenza se le comunicazioni mancano di personalizzazione.

L’intelligenza artificiale (AI) è un modo per personalizzare le esperienze su larga scala. Pensa a tutti i contenuti personalizzati che sperimentiamo quotidianamente. Riceviamo email con contenuti dinamici in base alla nostra cronologia e alle nostre preferenze di acquisto. Netflix personalizza i consigli di film e programmi TV mentre navighiamo dai nostri divani. Interagiamo con i chatbot online mentre cerchiamo qualcosa da acquistare.

E la lista potrebbe continuare all’infinito.

In conclusione, per conoscere, coinvolgere e personalizzare i contenuti per il tuo pubblico hai bisogno prima di tutto di informazioni, un patrimonio sempre più prezioso per le aziende. Per la chiarezza e la completezza delle informazioni, è indispensabile che tutti i dati, raccolti da parte dei diversi team, siano condivisi e accessibili.

Quale miglior strumento del CRM per raggiungere questo scopo?

Una volta raccolti i dati nel tuo sistema CRM potrai applicare l’intelligenza artificiale per offrire esperienze ancora più significative: i tuoi clienti saranno conquistati e si affezioneranno al tuo brand.

Fonte: Salesforce blog




Inizia dal CRM

Affidati a chi, da 14 anni, si occupa solo di CRM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *