“Ho i dati e gli strumenti, ma non so sfruttarli al meglio. Il CRM è la risposta?”

Se sei su questa pagina, c’è la buona possibilità che tu sia un Marketing Manager.
Se invece non ti occupi di marketing, c’è la possibilità che ti occupi di vendite oppure che tu sia un IT Manager. O magari, che tu sia il boss.

Elisa Pelizzaro - Marketing Manager
Risponde Elisa Pellizzaro

Marketing Manager di OpenSymbol.

Nell’attuale panorama di strumenti a disposizione di chi si occupa di marketing, una cosa è certa: le soluzioni non mancano. Il numero dei software a disposizione dei marketer è nell’ordine delle migliaia. Il vero problema non è lo strumento che utilizzi, bensì la gestione dei dati che hai a disposizione.

Prendiamo per esempio la questione delle DEM: devi inviare una campagna ad un target selezionato, ma i tuoi dati sono sparsi in quattro posti diversi, uno dei quali è il PC di un tuo collega che in questo momento è in ferie. Come risultato, anziché concentrarti sul contenuto della campagna, devi spendere gran parte del tempo che hai a disposizione a mettere insieme una lista di clienti o potenziali clienti.

La soluzione è più semplice di quanto non sembri: tutti i dati dei clienti dell’azienda devono essere centralizzati in un unico sistema, disponibile eventualmente anche in Cloud.

E non sto parlando solo dei dati anagrafici o dei recapiti, ma dei dati relativi al comportamento di acquisto di ogni singolo cliente, acquisito o potenziale. Ad esempio: Mario Rossi è già cliente della nostra azienda? Se sì, è un buon cliente? Compra di frequente oppure compra raramente, e così via. Inoltre, come saprai, al giorno d’oggi è possibile profilare i potenziali clienti non solo in base ai loro dati demografici, ma anche basandosi sui dati relativi ai loro interessi, ai loro hobby e molto altro. Tutti dati che possono essere raccolti in un unico sistema.

A prescindere dai dati che raccogli, il sistema deve essere integrato con i software utilizzati in azienda (ad esempio con il gestionale), e deve poter prevedere delle funzionalità evolute per il marketing, come ad esempio la gestione avanzata di campagne DEM, la Marketing Automation, la visione delle singole interazioni avvenute con ogni singolo cliente in tutti i touchpoint. Social Network e SMS compresi.

Naturalmente, il sistema deve prevedere anche una forte integrazione con gli altri reparti dell’azienda, primo fra tutti la forza vendita.

A questo punto, è ormai evidente che il sistema di cui ti sto parlando è un CRM.

Detto questo, ho una brutta notizia da darti: se credi che un CRM possa risolvere da solo questi problemi, ti sbagli.

Tutto dipende da come viene fatta l’implementazione del CRM: se viene “imposto” dall’alto, o se viene introdotto in azienda in maniera troppo rigida (o viceversa troppo lassista), non esito a dirti che potrebbe persino peggiorare la situazione.

Certo, un CRM è in grado di darti la visione di insieme delle relazioni con ogni singolo cliente, di dirti al volo quali campagne sono state inviate a chi e con quali risultati, di integrarsi con la Marketing Automation, eccetera eccetera.

Ma tutto questo non basta.

Non basta perché – a differenza di quello che molti marketer pensano – un CRM da solo non è sufficiente a risolvere i problemi che abbiamo elencato e a renderti la giornata più semplice.

Tutto dipende da come viene fatta l’implementazione del CRM: se il CRM viene “imposto” dall’alto, o se viene introdotto in azienda in maniera troppo rigida (o viceversa troppo lassista), non esito a dirti che potrebbe persino peggiorare la situazione.

Da questo punto di vista, c’è una buona notizia: il nostro lavoro in OpenSymbol consiste prima di tutto nell’assicurarci che, nell’azienda in cui interveniamo, ci siano le condizioni per poter fare una implementazione CRM allo stato dell’arte.

Se – e solo se – ci sono le condizioni, implementiamo in azienda una soluzione CRM in grado di portare dei benefici reali, e quindi di raccogliere dei consensi in azienda a tutti i livelli.

Lasciami il tuo numero di telefono o la tua email tramite il form che trovi qui sotto: ti richiamerò non appena possibile, così potrai chiedermi tutto su tempi, modi e costi di implementazione di un CRM nella tua azienda.

A presto!

Elisa Pellizzaro
Marketing Manager
OpenSymbol

Scopri subito come gestire il Customer Journey con successo nel B2B: scarica l'eBook!

Cinque passaggi per gestire il Customer Journey con successo nel B2B