Happiness Design, l’esperienza delle persone come leva di business per l’azienda

OpenSymbol, TrainingLascia un commento

Eventi happiness design - OpenSymbol

“Nell’antica Grecia il filosofo Epicuro insegnava che l’adorazione degli dèi era uno spreco di tempo, che non c’era alcuna esistenza dopo la morte e che la felicità era l’unico scopo della vita.” Scrive Harari, Yuval Noah nel suo libro “Homo Deus: Breve storia del futuro”. Tutti sono sempre alla ricerca di nuovi clienti e spesso imprenditori e manager non si soffermano a considerare che un cliente felice ritorna, genera passaparola e di conseguenza, questo meccanismo fa aumentare il fatturato. Il Design, i Dati e la Digitalizzazione possono aiutare a soddisfare diverse richieste per raggiungere questo obiettivo. Entrambi i corsi saranno tenuti da Chiara Danese, esperta in Design Thinking, nuovo modello di innovazione aziendale.

Avete mai visto la genesi di una banca? Noi di OpenSymbol sì! E non è stata una passeggiata…

Case Studies, OpenSymbolLascia un commento

Foto team buddybank

“Cosa vogliono fare in UniCredit? Una banca solo via app e solo per iPhone? Come hai detto che si chiama, Buddy cosa? Perché una concierge e a che pro? Non hanno già un mega call center? E poi mi risulta che abbiano già un CRM… Va be’, senti… andiamo a trovarli visto che si tratta di UniCredit, capiamo bene almeno qual è il progetto…” Ecco, credo di aver risposto più o meno così, rispondendo al telefono a Laura, Sales consultant di OpenSymbol, la prima volta che ho sentito parlare di buddybank, la nuova realtà di banca digitale appena partita di UniCredit. Ricordo che i primi incontri sono stati sicuramente molto coinvolgenti: da imprenditore amo il “rischio”, l’innovazione e chi ci prova… e i ragazzi di buddybank avevano tutte queste caratteristiche, fin dall’inizio. Che si tratti di operazioni bancarie o di richieste lifestyle è nel CRM dove avviene il tutto: lo … Continua a leggere…

Il nuovo sito OpenSymbol è online!

CRM, OpenSymbolLascia un commento

Dopo un lavoro di ristrutturazione durato diversi mesi, OpenSymbol, prima CRM company italiana, ha il piacere di presentarvi il nuovo look&feel del proprio sito, rinnovato nel design – semplice e dai colori luminosi – e nei contenuti attraverso un progetto di restyling che rientra in una più ampia strategia di brand positioning. “Nel nuovo sito gli utenti trovano tutte le novità subito in home page“, aggiunge Maggi. Qui l’utente può avere una visione generale della nostra CRM company. Inoltre, proprio nella pagina iniziale sono stati semplificati il contatto e la comunicazione one-to-one con il pubblico di riferimento: CEO, Sales Manager, Marketing Manager e IT Manager. Attraverso un sistema di selezione multipla, queste figure possono interfacciarsi direttamente con il CEO, l’IT Manager, la Sales Manager e la Marketing Manager di OpenSymbol, per trovare una risposta a più questioni riguardanti il CRM. Questo “game” iniziale, che è il primo elemento mostrato in … Continua a leggere…

Dietro un grande CRM, c'è sempre una grande donna

OpenSymbolLascia un commento

Donne-OpenSymbol

Non molti lo sanno, ma prima che alcune tra le pagine più importanti della moderna storia dell’industria informatica fossero scritte da Bill Gates o Steve Jobs, molte donne hanno contribuito fortemente al settore della computer science. Oggettivamente, l’informatica e, in generale, i temi legati al digitale e all’innovazione tecnologica, sono state competenze considerate per troppo tempo più affini all’universo maschile. Fatto sta che nella storia ci sono state e ci sono donne “nerd”: informatiche, scienziate, ricercatrici, innovatrici, top manager di aziende tecnologiche. Sono figure importanti, perciò non vanno dimenticate. Soprattutto perché possono essere d’esempio alle generazioni presenti e future di giovani donne interessate all’innovazione tecnologica. Qualche esempio di donne che hanno lasciato il segno nel mondo dell’informatica: Vogliamo anche ricordare chi sta tuttora scrivendo capitoli importanti in ambito tech: Noi oggi però, vogliamo celebrare anche (e soprattutto) le donne di OpenSymbol. Ci presentiamo: Siamo 15 appassionate di CRM e costituiamo … Continua a leggere…

Partecipa all'indagine “Osservatorio CRM & Social CRM 2017”

CRM, OpenSymbolLascia un commento

Come viene affrontato e gestito il CRM dalle aziende italiane? Qual è il livello di maturità delle aziende nella gestione strategica, operativa e tecnologica della propria Customer Base e dei relativi dati tramite i sistemi CRM? C-Direct Consulting, in collaborazione con CMI – Customer Management Insights, propone per il terzo anno consecutivo l’indagine “Osservatorio CRM & Social CRM 2017”. L’obiettivo è sempre quello di capire ed interpretare come evolve lo scenario del CRM nelle aziende italiane, con la novità dell’approfondimento sul Social CRM. I risultati evidenzieranno come è evoluto lo scenario rispetto a quanto è emerso dall’Osservatorio CRM 2016, che aveva evidenziato una buona diffusione della tecnologia facendo emergere contestualmente diverse aree critiche e di miglioramento soprattutto a livello di organizzazione, competenze, cultura del dato, change management. La realtà italiana appare, infatti, ancora molto frammentata: i dati aziendali sono spesso dispersi tra più aree e sistemi tecnologici, la conoscenza del … Continua a leggere…

I 10 motivi per cui un CRM fallisce

OpenSymbol1 Commento

Le applicazioni CRM promettono di aumentare l’efficienza aziendale semplificando l’interscambio di informazioni fra i vari dipartimenti aziendali al fine di aumentare la soddisfazione del cliente. In parole povere quello che promette un CRM è di prendere tutto l’ammasso di informazioni che ciascuno tiene nel cassetto e di redistribuirle, condividendole in maniera intelligente per aumentare la competitività aziendale. Tutto vero! Se non fosse per un particolare che viene spesso tralasciato: l’80% dei progetti CRM non raggiunge gli obiettivi. Lo dice uno studio condotto da Shet & Sisodia e lo conferma l’esperienza di Giorgio Minguzzi, esperto di strategie di marketing digitale per le aziende che vogliono usare bene Internet per far crescere il loro business: la maggior parte dei CRM fallisce. In parte le soluzioni vengono dismesse, in parte vengono ridotte alle funzioni di un’agenda condivisa (che è un fallimento per certi versi peggiore perché finisce con appesantire i processi aziendali senza … Continua a leggere…

5 consigli per aumentare l'adoption di SugarCRM

CRM, OpenSymbol, SugarCRM, TrainingLascia un commento

Una volta che avrai installato e fatto partire il sistema, sarai solo all’inizio del tuo CRM journey. Fatti tutti i set up del caso, come si ottiene un utilizzo costante da parte di tutti gli utenti? Meno del 40% delle aziende che utilizzano un CRM ottengono una user adoption totale. In questo post riassumiamo in 5 punti l’esperienza di OpenSymbol, 5 preziosi suggerimenti che abbiamo messo insieme grazie alla nostra esperienza e che ti aiuteranno ad incrementare la user adoption di Sugar. 1. Coinvolgere i reparti durante tutto il processo Prima che il sistema sia implementato, è importante coinvolgere gli utenti finali nella raccolta dei requisiti durante la fase di progettazione del sistema di CRM. Un sistema efficace può essere quello di creare un team di CRM con i responsabili provenienti dai diversi reparti, in modo che le esigenze e i processi di ognuno siano ben compresi e rappresentati nel … Continua a leggere…

Uno dei principali marchi automobilistici del mondo ha appena adottato SugarCRM per assistere i suoi clienti

CRM, OpenSymbol, SugarCRMLascia un commento

SugarCRM verrà implementato da AUDI AG per aggiungere potenza al servizio clienti e alle campagne di marketing su tutti i concessionari in Germania. La notizia è stata resa nota qualche settimana fa, durante la SugarCon 2016 a San Francisco. SugarCRM, il CRM che consente alle aziende di creare straordinarie relazioni con i clienti, la più potente, flessibile e conveniente soluzione CRM del mercato, ha annunciato che Audi AG ha scelto la piattaforma Sugar per migliorare le sue operazioni e le strategie di marketing per tutti i loro showroom e i dealer in Germania. “Vorsprung durch Technik” (all’avanguardia della tecnica) è la filosofia aziendale di Audi ed è il modo in cui viene sviluppato ogni veicolo Audi. Con questa mentalità, l’azienda ha deciso di avvalorarsi di un potente e moderno CRM. Sugar è una piattaforma altamente personalizzabile che offre un set-up ideale per l’integrazione con altri sistemi aziendali. Audi ha scelto … Continua a leggere…

Quando scegli un CRM, stai attento ai costi nascosti

CRM, OpenSymbolLascia un commento

Questa breve analisi fornisce alcune informazioni di base sui costi di acquisto e il mantenimento di un sistema di CRM. Quando si tratta di acquistare una nuova automobile, gli acquirenti più intelligenti fanno molte considerazioni e numerosi approfondimenti anziché limitarsi a considerare solo i dati presenti sul parabrezza. Tanto che alcune auto possono sembrare un affare al momento dell’acquisto, ma i fattori come i costi di manutenzione, riparazione e assicurazione, il valore di rivendita e i costi del carburante determinano il vero valore del veicolo. Valutare una piattaforma CRM richiede lo stesso livello di analisi. Oggi la maggior parte dei CRM aziendali vengono forniti come Software As A Service e venduti come una sorta di abbonamento, dove gli utenti pagano una quota annuale per accedere al software, come una sorta di leasing per un veicolo. Allo stesso modo, quando si tratta di canoni di abbonamento di una piattaforma CRM, il … Continua a leggere…