Il lavoro del futuro secondo i giovani

OpenSymbolLascia un commento

Il lavoro del futuro secondo i giovani

Oggi invece vogliamo soffermarci su come il lavoro si plasma agli occhi di un giovane e su come le giovani generazioni tracceranno il percorso e l’evoluzione del lavoro del futuro. Andiamo dritti al sodo..Il lavoro del futuro come se lo immaginano i giovani? “Sempre più legato alla vita al di fuori del lavoro. Vita e lavoro li vedo come due cose che necessitano di stare in equilibrio e di sostenersi a vicenda, penso sia questa la sfida principale per il lavoro futuro.” Se una delle priorità per i giovani diplomati e laureati è sicuramente la carriera e il successo, così come incentivi dal punto di vista remunerativo, al secondo posto si posiziona saldamente l’equilibrio tra lavoro e benessere. Sfida ma anche opportunità. Anna infatti ha delineato il lavoro del futuro come “flessibile in orari e sedi di lavoro (smart working) e basato su obiettivi”. Un ulteriore punto di vista è … Continua a leggere…

CRM: cos'è e a che cosa serve

CRM, OpenSymbolLascia un commento

Cos’è il CRM? Ciò che indichiamo con “Customer Relationship Management” è un tema molto ampio e, per certi versi, complesso. Prima di essere un software, un prodotto o un servizio, il CRM è soprattutto una strategia competitiva per: – mantenere relazioni costanti e di valore con i clienti acquisiti e potenziali, – comprendere (e in certi casi anticipare) i loro bisogni e necessità, – sviluppare prodotti e servizi che aumentino la customer satisfaction. Il CRM, inteso come tecnologia, è personalizzabile per ogni tipo di azienda o settore, a qualsiasi livello e aiuta a semplificare e ad automatizzare i processi di vendita, di supporto e di marketing. Come? È un sistema di gestione, organizzazione e controllo delle relazioni tra cliente e azienda: – tutte le informazioni vengono raccolte, integrando diverse fonti (call center, email, anagrafiche, ordini, reclami, etc.), e sono rese accessibili agli utenti, in maniera condivisa; – i processi aziendali … Continua a leggere…

Lavoro UNDER 35: parlano i giovani di OpenSymbol

OpenSymbolLascia un commento

Lavoro UNDER 35_ parlano i giovani di OpenSymbol

Forbes ogni anno stila la classifica di 300 giovani talenti che stanno letteralmente cambiando settori e industrie e, di conseguenza, anche il concetto e l’esperienza di “lavoro”. Sono 13 gli italiani nominati nell’edizione 2019 della lista “30 Under 30 Europe”, tra cui Davide Dattoli (già nominato nel 2018), fondatore del famoso spazio di coworking Talent Garden, Domenico Colucci e Giangiuseppe Tateo, co-fondatori di Nextome, l’app che consente alle persone di navigare all’interno di edifici di grandi dimensioni nello stesso modo in cui si può navigare con il GPS durante la guida e Lucrezia Bisignani, che ha creato Kukua con l’intento di sconfiggere l’analfabetismo infantile nei Paesi africani, attraverso diversi giochi per smartphone che sviluppano le capacità di lettura, scrittura e matematica. È proprio a loro che abbiamo fatto qualche domanda, per comprendere il loro punto di vista sul tema tanto discusso di giovani e lavoro. Inoltre, per affermarsi nel mondo … Continua a leggere…

DONNE E BUSINESS: se in azienda ci sono le donne, il business è vincente

OpenSymbolLascia un commento

DONNE E BUSINESS_ se in azienda ci sono le donne, il business è vincente

Giunge al termine oggi l’approfondimento che abbiamo voluto dedicare alle donne manager, questo percorso che ci ha portati in importanti aziende italiane, in realtà internazionali, in organizzazioni dove è riconosciuto il talento femminile. Per noi è stato un vero piacere chiacchierare con loro; abbiamo presentato marketing manager, responsabili commerciali e figure dell’IT. Pur con ruoli molto diversi, sono emersi elementi comuni delle donne intervistate: sanno cogliere le sfumature delle cose, comprendere gli altri, comunicare i propri pensieri in modo efficace. Le donne hanno tante qualità quando ricoprono ruoli di potere (e non) e, alle doti accertate, si aggiungono spesso una preparazione superiore alla media e un’attitudine ad acquisire nuove competenze che supera di gran lunga quella di molti uomini. Oggi presentiamo 3 nuove testimonianze di leadership femminile: Andrea, Chiara e Silvia che si occupano di aree molto diverse tra di loro. Ma non tratteniamoci oltre, andiamo a conoscerle! Iniziamo con … Continua a leggere…

OpenSymbol goes to Africa

OpenSymbol1 Commento

OpenSymbol goes to Africa

Cos’hanno in comune questo villaggio e questa scuola? Il cibo, come strumento di sostentamento, crescita e condivisione. — Per questo OpenSymbol sostiene il progetto MAZAO e ha deciso di dare il suo contributo per supportare questa esperienza solidale e sociale.

DONNE E BUSINESS: empatia ed intelligenza emotiva nelle vendite 4.0

OpenSymbolLascia un commento

DONNE E BUSINESS_ empatia ed intelligenza emotiva nelle vendite 4.0

Leggi la prima puntata Dopo aver parlato di Marketing Manager e IT Manager, oggi ci dedichiamo all’area vendite. Alzi la mano chi non si ricorda dell’affascinante Mel Gibson nella commedia romantica What women want. Bene, quell’affascinante pubblicitario, con la passione sfrenata per le donne, è stato dotato di un potere paranormale per riuscire a sentire tutto ciò che le donne pensano. Le Sales Manager intervistate oggi ci dimostrano che all’essere femminile non servono super poteri: sensibilità, ascolto, umiltà sono le peculiarità che portano al successo le donne nell’ambito delle vendite. Come ha recentemente commentato Eleonora Saladino (Psicologa, Economista, Coach ICF-ACC ed autrice del libro “Il DNA delle vendite”), “le donne hanno una predisposizione naturale all’ascolto empatico e alla comprensione globale di una situazione, due qualità che danno un significativo valore aggiunto alla negoziazione collaborativa basata sulla relazione personale. Molto spesso, infatti, le venditrici colgono sfumature ed esigenze silenziose che non … Continua a leggere…

DONNE E BUSINESS: l’IT con una marcia in più

OpenSymbol2 Commenti

Leggi cos'hanno da dire queste donne IT..con una marcia in più!

IT Manager e Web & Collaboration Application Consultant, job title che da sempre hanno una forte connotazione maschile. Talmente duri e tecnici anche solo nella pronuncia, che non possono di certo comparire nel biglietto da visita di una donna. Alcuni studi di InfoJob dimostrano che i professionisti ICT sono i profili più ricercati dalle aziende: nel primo semestre del 2017 oltre il 16% degli annunci di lavoro ha riguardato le professioni digitali. Secondo un’altra ricerca di Linkedin, le tre categorie professionali con il maggiore incremento di donne sono del settore tech. Eppure l’IT è un’area tuttora largamente dominata da profili maschili, con ancora poche donne che occupano ruoli manageriali. Ma qualcuna ce l’ha fatta in Italia a conquistare le scrivanie più in alto di aziende tech e, una volta raggiunti i vertici, ha portato avanti in prima persona iniziative volte a riconoscere il talento femminile. Tra queste vogliamo ricordare Silvia … Continua a leggere…

DONNE E BUSINESS: il marketing è rosa!

OpenSymbolLascia un commento

DONNE E BUSINESS_ il marketing è rosa!

Abbiamo iniziato l’8 marzo con Emanuela, Anna e Alessandra di OpenSymbol presentando 3 diversi ruoli e tre temi sempre più importanti, come la formazione, lo Smart working e il Welfare. In questa seconda puntata, e nelle prossime due, usciamo dalle mura di OpenSymbol dando voce a donne, lavoratrici e mamme, che non hanno rinunciato alla carriera e al riconoscimento del proprio talento. Anzi, abbiamo intervistato donne con importanti ruoli manageriali, a dimostrazione che, anche per il gentil sesso, il lavoro è uno strumento di realizzazione personale. Iniziamo così a raccontare le storie di Adina Diaconu, Responsabile marketing di Dollmar, Giulia Alloisio, Marketing Manager di Frabo, Laura Cailotto, Marketing Specialist di Zordan e Serena Di Guardo, Responsabile Marketing e Comunicazione di Nexity Italia. Non avete idea di come sia questo lavoro? Adina Diaconu, dopo essere entrata in azienda come Marketing Assistant, è attualmente Responsabile Marketing di Dollmar. Il gruppo Dollmar produce … Continua a leggere…

Che cosa significa per una donna lavorare in una IT company?

OpenSymbolLascia un commento

Che cosa significa per una donna lavorare in una IT company

Per questo le aziende IT, con l’innovazione e il costante sviluppo nel DNA, hanno una grande responsabilità: rompere il paradigma che l’informatica e i temi legati al digitale e all’innovazione tecnologica siano competenze più affini al genere maschile. Non si tratta solo di computer, codici di programmazione, software, bug e upgrade, ma anche di modalità diverse di collaborazione, percorsi di crescita continua e di nuove opportunità rivolte prima di tutto alla persona. Noi abbiamo fatto qualche domanda ad Alessandra, Anna ed Emanuela. Emanuela Riondato, Cloud & Software Planning in OpenSymbol, ha ormai concluso il Corso Executive per Manager dell’Innovazione, organizzato da Umana Forma e finanziato dalla Regione Veneto. L’obiettivo di questo corso è potenziare il proprio approccio all’innovazione e le capacità di stimolare processi innovativi in azienda, con particolare attenzione al concetto di economia del giusto valore. “Perché un Corso Executive per Manager dell’Innovazione?” “Come ti piacerebbe portare in azienda … Continua a leggere…