buddybank: rompere la barriera tra banca e cliente con il CRM

Case Studies, OpenSymbolLascia un commento

Foto del team openSymbol dedicato al progetto buddybank
Tempo di lettura: 3 minuti

C’è un nuovo modo di fare banca che l’anno scorso ha fatto parlare di sé.

Stiamo parlando di buddybankdisegnata esclusivamente per iPhone e con un servizio di Concierge 24/7 per banking e lifestyle. Sì, proprio quella banca che l’estate scorsa aveva lanciato la promozione degli Airpods in regalo.

buddybank, powered by UniCredit, si definisce banca conversazionale. Ha rivoluzionato completamente il modo di interagire con i propri clienti. Basta semplicemente una chat per contattare il famoso servizio di Concierge, in grado di offrire assistenza in tempo reale sia per esigenze bancarie, sia di natura “lifestyle”. Inoltre, l’accesso alla chat con buddybank è possibile non solo via app, ma anche tramite l’app Messaggi del proprio iPhone. Buddybank è infatti tra le prime realtà in Europa ad aver integrato nei propri servizi Apple Business Chat.

Sempre disponibile 24/7, la Concierge è come un assistente personale – umano, non una macchina – e oltre all’assistenza bancaria, informativa e dispositiva, offre anche un prezioso servizio di concierge per gestire il proprio tempo libero. Il cliente, in ogni istante della giornata, può conversare con buddybank per chiedere un aiuto di qualsiasi tipo. Ad esempio, per la scelta del ristorante più adatto per una serata speciale, per l’organizzazione di un weekend, la prenotazione di un evento e molto altro…  

Anche nei confronti della propria banca i consumatori contemporanei si aspettano immediatezza, personalizzazione e vicinanza. Queste nuove esigenze hanno creato aspettative per nuove modalità di comunicazione, più in linea con gli usi e le attuali abitudini di consumo.

La sfida di buddybank è quella di rompere le barriere tra cliente e banca, puntando esclusivamente su un canale di accesso ormai d’uso immediato e quotidiano per tutti: lo smartphone o più precisamente l’iPhone (buddybank è disegnata esclusivamente per iPhone). Per conversare con la Concierge non bisogna accedere al sito, trovare la sezione di assistenza clienti, compilare il form o fare una telefonata… basta accedere all’app
Dopo la prima conversazione si trova lo scambio di informazioni direttamente nella sezione Messaggi del nostro iPhone, così qualora avessimo bisogno del nostro assistente personale non è neanche necessario accedere alla app. In questo modo il cliente parla al suo interlocutore come fosse un amico, un contatto della sua rubrica.

L’aiuto del CRM e di OpenSymbol per buddybank è stato importante e indispensabile per garantire un servizio così vicino e così in linea alle esigenze e alle abitudini del cliente.

Grazie al CRM – vero e proprio “centro di controllo” per l’operatore in Concierge che dispone di una visione del cliente a 360° – è possibile rispondere a tutte le sue esigenze, operazioni bancarie o richieste lifestyle in maniera efficiente e personalizzata.

Il CRM diventa lo strumento per avvicinare l’operatore ed il cliente, permettendo alla Concierge di seguire da vicino il cliente, facendolo sentire sempre accompagnato da un amico di fiducia, il proprio “buddy”.

“Ma lo strumento da solo non basta”, come scritto da Stefano Bicego, COO OpenSymbol, in questo articolo. Un elemento che fa la differenza è il partner tecnologico che aiuta nell’implementazione e nello sviluppo del progetto CRM.

Team-buddybank-OpenSymbol

Il team OpenSymbol dedicato al progetto CRM buddybank ha vissuto un 2018 bello intenso, con il decollo del progetto, la gestione dei “primi mesi di vita” e tutto ciò che ne è conseguito – compresa la gestione delle emergenze in vacanza… 🙂

Immagine

Nel corso dell’anno la squadra è aumentata, non solo in termini numerici ma anche in termini di coesione e affiatamento. Il lavoro di squadra, insieme a buddybank, è stato ed è tuttora fondamentale per cercare di rispondere prontamente alle esigenze del progetto.

Che dire… continuate così buddies!

Stay tuned!

Guarda come tutto è iniziato

 

Hai in mente un’idea, vuoi porci una domanda o vorresti implementare il CRM in azienda?
Contattaci e raccontaci di più >>

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *