Artista vs Scienziato: come devono essere i marketer oggi?

MarketingLascia un commento

Opensymbol-Marketing-relazionale

Negli ultimi decenni il mercato è profondamente cambiato: da un’economia di offerta si è passati ad un’economia di domanda; al centro dell’intero sistema economico non si considera più l’impresa, ma il consumatore, concepito come un soggetto attivo, dotato di propria coscienza e propria volontà. E’ mutato l’approccio al mercato, portando allo sviluppo di nuove strategie e nuovi processi di marketing che riconoscono l’importanza del consumatore, del quale si devono ricercare maggiori informazioni, essenziali per la costruzione di relazioni durature. E’ nato così il marketing relazionale, in evoluzione continua. Come sta cambiando il marketing, così stanno cambiando i marketers. La loro peculiarità non si limita più alla sola creatività, in quanto essa è evoluta in tecnologia offrendo nuove opportunità nelle fasi di creazione, gestione e monitoraggio delle attività. Il marketing moderno richiede due mentalità: una focalizzata su creatività e innovazione (The Artist) e l’altra su dati e analisi (The Scientist). Ogni … Continua a leggere…

Il customer service che lascia a bocca aperta

Customer ExperienceLascia un commento

Opensymbol_customer experience

Il customer service è un impegno, non un evento casuale. Ogni azienda deve saper dimostrare concretamente ai propri clienti l’impegno. All’interno della customer experience, è una delle attività potenzialmente più efficaci. Per la prima volta nella storia del business, il customer service ha un ruolo di importanza centrale. Questo approccio particolare al cliente si legge spesso nelle mission aziendali e rispecchia uno dei potenziali fattori chiave di diversificazione all’interno di una efficace strategia di mercato. Ciò che ha fortemente influenzato l’attenzione sulla customer care è l’ascesa dei social network: i consumatori sono diventati protagonisti a tutti gli effetti in un’enorme piazza virtuale dove portare in alto le aziende migliori e non avere pietà sulle società che non hanno soddisfatto le loro esigenze. Un pessimo servizio clienti è uno dei fattori più decisivi nella scelta d’acquisto. Esiste una ampia letteratura che svela gli accorgimenti e dispensa consigli su come gestire con successo … Continua a leggere…

Customer interaction: + 70% con SugarCRM

Case Studies, CRM, SugarCRMLascia un commento

Opensymbol SugarCRM

Certiquality si è resa conto di avere un patrimonio di cui non sfruttava a pieno le potenzialità: un database di oltre 7.000 clienti sparsi in tutta Italia. Abbiamo implementato per loro SugarCRM, un sistema affidabile e flessibile, che indirizzi il personale verso una gestione coordinata del rapporto con i clienti. L’azienda ha aumentato l’interazione con i propri clienti del 70%.

La visione incompleta del CRM

CRMLascia un commento

Opensymbol_SugaCRM_Larry_Augustin

Uno degli obiettivi primari del CRM è rendere più efficiente ed efficace la forza vendita, fornendo supporto per garantire risultati in termini di profitti e redditività. Il CRM può indirizzare i professionisti delle vendite verso la chiusura del business: in ogni fase del processo di vendita l’utente può avere accesso alle informazioni più importanti, raccogliendo i dati più rilevanti relativi alle opportunità. Offrendo la storia completa di tutte le interazioni con il cliente i consulenti commerciali hanno una profonda conoscenza dei propri clienti target. Qual è l’errore che può determinare l’insuccesso della maggior parte dei CRM implementati? Una visione incompleta, che limita le funzionalità del sistema solo al reparto vendite. Per massimizzare il ritorno dell’investimento, sia in termini temporali che economici, è tempo di vedere in modo grandioso il CRM che deve supportare ogni persona in contatto con il cliente. Il valore del CRM non si limita alla sales force … Continua a leggere…