Il Project Management d'alto rango: i Project Manager OpenSymbol sono certificati PRINCE2

Formazione, OpenSymbolLascia un commento

Certificazione PRINCE2 OpenSymbol

OpenSymbol non si ferma mai! Questa volta gli applausi e i “chapeau!” sono tutti per i nostri Project Manager e CRM consultant. Dopo una full immersion intensa di 3 giorni, Deborah, Gian Luca e Matteo hanno ottenuto, con ottimi voti e grande soddisfazione, la certificazione PRINCE2 Foundation. Di che cosa si tratta? PRINCE è l’acronimo di PRojects IN Controlled Environments e altro non è che un metodo di Project Management, riconosciuto a livello internazionale. Questa certificazione consente di acquisire metodi e strumenti per gestire i progetti con un approccio strutturato. Il Project Manager è un vero e proprio “tuttofare”: organizzatore, problem solver, attento alle relazioni, con ottime capacità multi-tasking e di ascolto. “Da grandi poteri derivano grandi responsabilità”, per questo il coordinamento di persone e attività in un progetto non è cosa da poco. Anche se ciascun progetto è diverso dagli altri e ha le sue peculiarità, poter contare su … Continua a leggere…

6 errori sulla Marketing Automation che non puoi permetterti di fare

Marketing AutomationLascia un commento

Errori Marketing Automation

Quando parliamo di Marketing Automation facciamo riferimento ad un insieme di strumenti progettati per semplificare e rendere automatiche alcune tra le mansioni che richiedono più tempo, nei moderni ruoli di marketing e vendite. Il successo che, giorno dopo giorno, stanno riscuotendo questo tipo di piattaforme è dovuto non solo alle loro molteplici funzionalità, ma anche al quantitativo di tempo che sono in grado di far risparmiare, permettendo automatismi su molte attività. Ci sono però degli accorgimenti che è bene tener a mente per non rischiare che la tua esperienza con la Marketing Automation diventi un vero e proprio flop. Se hai deciso di implementare uno strumento di Marketing Automation questi sono gli errori che non puoi proprio permetterti di fare: Il primo errore imperdonabile è implementare uno strumento di Marketing Automation senza una strategia ben chiara alla base. Una visione a breve termine non basta, servono obiettivi. Molti associano la … Continua a leggere…