Sono un
e ho una domanda sul CRM:

OpenSymbol è l’unica CRM Company italiana che da 14 anni implementa soluzioni CRM, mettendo le persone prima della tecnologia e migliorando in maniera misurabile le relazioni con i tuoi clienti ed i profitti della tua azienda.

14 anni di attività,
250 CRM realizzati.

OpenSymbol è sinonimo di progetti CRM di alto livello.
Scopri i progetti che abbiamo realizzato per:

Certificazioni

ISO27001 Data la natura delle proprie attività, OpenSymbol considera la sicurezza delle informazioni un fattore irrinunciabile per la protezione del proprio patrimonio informativo e di quello che viene affidato dai propri clienti e dagli stakeholder in genere.

ISO27018 Per questo motivo l’azienda ha deciso di porre in essere un Sistema di Gestione per la Sicurezza delle Informazioni (SGSI) definito secondo regole e criteri previsti dalle “best practice” e dagli standard internazionali di riferimento in conformità alle indicazioni delle norme internazionali ISO/IEC 27001:2013 e ISO/IEC 27018:2014.

Tutti i contenuti del primo centro di competenza italiano sul CRM.

Il blog, gli approfondimenti, gli special report:
tutto quello che devi sapere sul mondo del CRM

Salesforce: innovazione nel Servizio Clienti con IoT Insights

Salesforce
Salesforce: innovazione nel Servizio Clienti con IoT Insights

Un servizio clienti più proattivo: il 5 dicembre Salesforce ha annunciato la disponibilità di IoT Insights come componente Lightning all’interno di Field Service Lightning. Direttamente all’interno delle app Service Cloud e Field Service Lightning, ora è possibile visualizzare le informazioni legate all’IoT, assieme ai dati del CRM. L’unione di IoT e CRM di Salesforce consente di costruire un servizio clienti proattivo, predittivo e personalizzato, sulla base dell’azienda e di ciascun cliente. “Gartner stima che entro il 2020 ci saranno più di 20 miliardi di oggetti connessi –...

CONTINUA A LEGGERE...

MiFID 2: come rispettare la direttiva

Big dataSecurity
Rispettare la direttiva

La direttiva europea MiFID 2 è diventata operativa ad inizio 2018 e dal suo arrivo ha creato non poco trambusto nel settore dei servizi e dei mercati finanziari. Ora interlocutori come banche, società di investimento, società di consulenza e gestione patrimoni,  devono rendere più trasparente il settore finanziario, che non ha sempre goduto di un’ottima reputazione. Altra finalità propria della direttiva è quella di incrementare la tutela e la consapevolezza degli investitori e dei risparmiatori in tutte le operazioni finanziarie. Ciò si traduce in diversi cambiamenti e processi di adeguamento...

CONTINUA A LEGGERE...

MiFID 2: cos’è e quali novità ha introdotto

Big dataSecurity
La direttiva MiFID, operativa da quasi un anno, ha rivoluzionato i mercati finanziari. Che cos'è e quali novità ha introdotto?

Tra meno di un mese scoccherà l’anno dell’operatività della MiFID 2 (Markets in Financial Instruments Directive), direttiva europea per i servizi e i mercati finanziari ed evoluzione della precedente normativa, la MiFID, del 2007. Per redigere la direttiva MiFID 2, che conta oltre un 1,4 milioni di paragrafi di regole, ci sono voluti 7 anni. Ciò rende l’idea dell’impatto che ha avuto nel contesto dei mercati finanziari e per quanti vi operano all’interno. Per capire che cos’è la direttiva MiFID 2 è bene partire dal perché è stata emanata: aumentare l’efficienza e la trasparenza...

CONTINUA A LEGGERE...